Manutenzione

Il bronzo teme l'umidità e reagisce in modo diverso a seconda del grado di acidità della pelle di chi lo indossa; può scurirsi e lasciare un alone verdastro sulla pelle. Questo è assolutamente normale e non è dannoso per chi lo indossa. Un sottile velo di smalto trasparente all'interno di anelli e bracciali può risolvere il problema del verde.

In caso di ossidazione, è possibile lucidare gli oggetti con un panno trattato di quelli comunemente usati per l'argenteria, oppure si può usare il Sidol, applicandolo in piccola quantità sull'oggetto (se ci sono fessure si può usare uno spazzolino da denti), sciacquando accuratamente con acqua tiepida e asciugando bene con un panno morbido.
Se vi è possibile venirci a trovare saremo sempre lieti di far tornare i vostri oggetti come nuovi, senza alcuna spesa.

In generale è consigliato riporre gli oggetti in argento o bronzo nei cassetti o nel portagioie li protegge dall'attacco della polvere e dello sporco, ma se si tratta di spazi troppo umidi c'è il pericolo che possano ossidarsi. Vi consigliamo allora di avvolgere ogni oggetto ed ogni gioiello in un panno morbido aggiungendo direttamente nel panno oppure nel cassetto un po' di riso. Il riso infatti assorbe l'umidità in eccesso.